bed and breakfast royal inside, b&b a roma
 
home | girasole | primula | territorio e foto | prenotazioni | meteo | news | mail
 
» La Casa nel cuore di Alano, nel cuore del Parco nazionale del Cilento

A Castellabate, porta nord del Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, ogni settimana affittiamo una casa accogliente e luminosa, ristrutturata con amore e attenzione: il pavimento e i mobili sono antichi, le pareti sono state dipinte con colori naturali.

Essa si colloca nella Valle di Alano, a sud dello storico parco archeologico di Paestum, da cui dista solo 20 minuti di macchina.

Si sviluppa su due livelli ed è divisa in quattro appartamenti. Attualmente sono due quelli disponibili per quanti scelgono Castellabate quale loro meta per le vacanze: li abbiamo denominati "Girasole" e "Primula". Una prima visita virtuale all'interno del sito vi aiuterà a conoscerli.

SERVIZI - Servizi: Tv, Parcheggio, Giardino, Terrazza, Barca.

Gli animali sono ammessi.


» Come raggiungerci
AUTOSTRADA, TRENO, AEREO
In autostrada: Autostrada Salerno-Reggio Calabria fino a Battipaglia, S. s. 18 fino ad Agropoli sud, S. s. 267 direzione Castellabate-Santa Maria-Zona Alano [10 chilometri da Agropoli].
In treno: Stazione Agropoli-Castellabate (ad Agropoli), bus.
In aereo: Aeroporto Napoli Capodichino, Autostrada Salerno-Reggio Calabria, ecc..

» La Casa nel cuore di Alano, nel cuore del Parco nazionale del Cilento

Gli spazi aperti intorno alla casa sono gradevoli, il clima, nonostante alcune stagioni molto calde, è sempre ventilato. Una piccola piscina consente a chi non gradisce il mare, troppo a lungo, di rinfrescarsi durante i pomeriggi assolati.
Sono previste gite in barca all’isola di Licosa (Leucosia sirena di Ulisse) durata una giornata con pranzo in barca.
La sera, il barbecue e il pesce locale rendono le prime ore notturne fortemente emozionanti.
Un pizzico di fantasia e un po’ di buon umore rendono la vacanza un’indimenticabile esperienza.
Il giardino è all’interno del Parco nazionale del Cilento che si può raggiungere a piedi in pochi minuti; Il sentiero nel parco, suggerito per un week end è quello dell’antico Convento di Monaci, all’interno, si possono ancora distinguere le celle dove i monaci si chiudevano per punirsi, ora invece, un posto ideale per osservare un panorama fantastico, dove il sole illumina la valle fino al mare durante tutta la giornata, la luce varia continuamente e così anche lo spettacolo e i colori. entusiasmante per adulti e bambini.
Con gli elementi primari: terra da scavare, e scolpire; acqua da travasare o da impastare con la terra, legna per costruire capanne o da bruciare. Col regno vegetale, imparando a riconoscere e utilizzare le innumerevoli piante aromatiche del giardino dei semplici, la Primula Palinuro simbolo del Cilento, le erbe spontanee officinali e commestibili, la gentile frutta “antica” e i più selvaggi cespugli della macchia mediterranea. E giocare con i placidi rappresentanti del regno animale che vi abitano: gatti, galli, galline, pulcini e un cane meticcio di nome Tobia. Si può anche, secondo la stagione, partecipare ai lavori manuali di manutenzione del parco, alla raccolta delle olive, dei fichi, del grano, dell’uva o al taglio della legna da ardere.
I frutti e le verdure del nostro orto biologico sono a disposizione degli ospiti, così come le uova delle galline ruspanti, il vino, l’olio, l’aceto, le conserve fatte in casa. Tutto bio, naturalmente.

Se lo desiderate
• Gite ed escursioni nei selvaggi dintorni del Parco Nazionale del Cilento a piedi o a cavallo con guide esperte.
• Cene con piatti tipici della cucina mediterranea
• Consigli e indirizzi riguardo i migliori artigiani, centri ippici, ristoranti, pizzerie, discoteche, wine bar, corsetterie, gelaterie, ecc.

 
vi segnaliamo
 
 

bed and breakfast la casa nel cuore di alano © 2008
cilentocastellabate.it
grafica: camilla

 
segnalato da:
portale del turismo su castellabate,, parco del cilento - hotel, vacanze, case